“Non esiste.” “Forse nella TUA vita non esiste, ma nella mia esiste!” [Silenzio]

Non ho tempo. Prima ne avevo a palate, proprio da buttar via. Adesso niente di niente.
Potrei lanciarmi in appassionate narrazioni riguardanti ogni singola dannata cazzata riguardante argomenti vari ed eventuali, ma non ce la farei col tempo.
E dato che stasera devo fare un po’ di cose utili (ad esempio ripassare per il test di nederlandese di dopodomani), tenterò di riassumere i fatti principali. Tipo notizie del City, o del Metro.

  • Nederlandese – Mercoledì test (o "toets", come direbbero quei pazzi di Amsterdam e dintorni) sulle prime cinque unità del libro. Durante l’anno ci saranno 3/4 test che comporranno un terzo del voto totale; gli altri due terzi arriveranno dall’esame finale. Finchè si parla di come presentarsi o di come chiedere la nazionalità di una persona, pas de problemes. Il difficile è capire come cazzo si danno ste indicazioni stradali, o come si fa domanda per comprare affittare/comprare una casa presso un’agenzia. Che uno dice agenzia e pensa a un equivalente facile in Nl. Peccato che il libro parli di "woningbouwvereniging". Sti cazzi. Per il resto grande tensione per la parte orale, dato che dopo 3 settimane ancora non so dire Groningen in maniera corretta. Domani super ripasso met Lisa. On verra;
  • Baggins – L’esame di Bilbo Osimo Baggins è andato, un modesto 20 che però vale oro, se consideriamo che l’importante era passare. Quindi niente, fino all’anno prossimo (sempre se sarò ancora vivo, l’anno prossimo) non avrò più a che fare con l’hobb.. ehm, col prof. di propedeutica della traduzione. A coloro che non hanno fatto l’esame o che lo dovranno rifare, sincere e sentite condoglianze.
  • Altri prof – Tra i degni di nota Mrs. Bull, cultura inglese, nessun problema, anzi, adora perdersi in lunghi ed estenuanti aneddoti che in genere occupano metà della lezione settimanale; ah, oggi mi ha fatto leggere ad alta voce una scheda mentre tentavo di mangiare i cracker; Mr. Andolfo, memorizzazione, simpatico; parte delle ragazze di russo lo odia, parte lo ama (carnalmente, intendo); il sottoscritto alla prima lezione ha fatto un paio di notevoli figure di merda, pareggiate solo dall’operato del meritevole Andrè, collega di sventure; Nava, linguistica inglese, problema enorme: un mix tra Giacomo che insegna l’inglese a Aldo e Giovanni, e Mr. Brown delle Iene. Pedante, irritante, saccente, col suo accento così perfettamente inglese che nemmeno gli inglesi lo capirebbero. A Liverpool gli riderebbero in faccia, ne ho la vaga certezza; De Francesco, storia contemporanea, un pazzo fulminato che urla anche quando ha il microfono in mano (sorvolo sulla lezione tenuta dal supplente, dove gli studenti sono stati posti di fronte a un porno tra indigeni del XVI secolo). Per altre novità dovrete attendere;
  • Job – Non sono ancora stato licenziato, e ciò è cosa buona e giusta. Ieri giorno libero, sfruttato andando a correre la Terremotata a Terno: 15 km di corsa più o meno continua. Ah, in ogni caso sto ancora aspettando i 65 euro per l’inventario Leroy Merlin di fine settembre, mi servono per ricomprare l’mp3;
  • Ginocchio/menisco sx – Regge. Non duole. Mi basta;
  • Music – mancano esattamente 26 giorni al concerto dei Muse a Bologna; dovrei studiarmi i testi delle canzoni principali di Showbiz (a parte Unintended) e poi sono a posto. Ho ascoltato della musica olandese, ma non mi ha convinto del tutto. A parte "Hey Marloes", ovvio;
  • Coccinelle – Bergamasca invasa da coccinelle di ogni tipo (ho visto poco fa il servizio su BergamoTV); rosse a pallini neri, nere a pallini rossi, gialle, o arancioni, hanno assediato improvvisamente il lato sud ed il lato ovest della casa, facendo irruzione all’interno attraverso le finestre del bagno. Mi sono scoperto coccinellofobico e ne ho fatte fuori un numero non indifferente. Ancora qualche giorno e passo ai pesticidi.

Ok, direi che posso tornare a ripassare le frasi olandesi per dire"Che bel divano!"…

Doei!

2 thoughts on ““Non esiste.” “Forse nella TUA vita non esiste, ma nella mia esiste!” [Silenzio]

  1. lisa room 26 ottobre 2009 / 17:29

    daii anche ‘het regent zonnestralen’ non era male! Dopo ti farò ascoltare un po di roba di qualita. Mi spiace tanto ma non credo che vengo a lezione neppure domani… ma ho già parlato con la chiara, mi potete sempre chiamare o contattare su messenger, resterò in linea per tutta la giornata. Buona lezione domani! xxxxxx Lisa

    Mi piace

  2. daniela lomboni 28 ottobre 2009 / 17:29

    ehi ti vedo preso…un pò come me…fa niente se io dopo aver passato la giornata in ospedale non riesco ad aprire nemmeno un libro per studiare ma vabbè…mi sembri messo abbastanza bene dai sono davvero contenta…è davvero cambiata la vita eh?cioè che poi tutto cambia e niente cambia però vabbè…

    Mi piace

Sì?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...