Frans gaat naar Nederland

Mancano sei simpaticissimi giorni (be’ oddio, non proprio simpaticissimi, ma non ho voglia di definirli come antipatici). Tra sei giorni il sottoscritto, con zaino in spalla e borsone in mano, partirà dall’aeroporto padano di Orio al Serio (Bèrghem) in direzione Nederland, Olanda, Paesi Bassi, liberi di scegliere il termine che più vi aggrada. Si parte lunedì 19, si torna sabato 7 (o domenica 8, o lunedì 9, a seconda dei voli). In poche parole, tre settimane in Olanda. Solo contro tutti. Be’ ok, c’è Michel (mio docente nl). Ma oltre a offrirmi da bere e umiliarmi a ping-pong, farà finta di non riconoscermi.
Mancano sei simpaticissimi giorni e ho l’ansia. E’ la prima volta che viaggio da solo, e ho dei tempi ben precisi da rispettare. Niente deve andare storto. Aereo Bergamo-Eindhoven, navetta aeroporto-stazione, treno Eindhoven-Utrecht, pullman Utrecht-Zeist. Entro mezzogiorno. Ce la posso fare (cit.). Poi una volta là saranno tre belle settimane, su questo non ci sono dubbi, credo. Ma quel lunedì mattina deve andare tutto perfettamente, o sono fritto.
In teoria non dovevo andare da solo. Dovevo viaggiare con la sig.ina Balasso, che per motivi che non mi hanno ancora convinto (e qua la Taalunie m’ha deluso) non potrà partecipare. E la cosa mi dispiace, perché avere qualcuno con cui condividere un’esperienza simile mi avrebbe reso ancora più soddisfatto. Ci tenevo, cazzo.
Ma ormai è andata così, peccato.
Risiederò al Woudschoten, una specie di centro conferenze/zona studenti/college che devo ancora mettere bene a fuoco. Dall’esterno non sembra affatto male.
Woudschoten

E niente, vedremo come andrà. Con me ci saranno più di cento studenti provenienti da tutto il mondo. Dall’Argentina alla Russia, dagli Usa alla Cina. Un po’ di tutto.
A quanto ho capito dal resoconto del preziosissimo GianmarcoLampugnani (tuttora convinto di essere il mio mentore, in stile Cox-J.D.) non ci sarà molto spazio per i contatti con l’esterno (pochi pc a disposizione, tariffe telefoniche ovviamente elevate).
Potrei portare il solito caro vecchio block notes. Potrei fare una minicronaca (in stile Parigi ‘07-Londra ‘08-Berlino ‘09, chi legge il blog da tempo capirà). On verra, dipende dai tempi morti che avrò a disposizione.

Per il resto cosa posso scrivere? Ho finito gli esami. Mi sono fatto un rapido calcolo: dall’inizio dell’anno ho dato 17 esami (propedeutica alla traduzione esclusa). Non penso ci sia tanto da stupirsi. E’ vero, il numero è alto ma in alcuni casi lo studio è relativamente breve. Niente di paragonabile agli esamoni da 700 pagine di giurisprudenza o medicina. Esami più frequenti ma meno pesanti. Non mi sono mai trovato davanti ai mattoni di anatomia generale, non posso fare un confronto diretto, ma non mi lamento.
Un esame lo do a settembre. Storia, of course. Preparare diritto per il 7 e storia per il 9 luglio era davvero chiedere troppo. Con calma anche DeFra sparirà dalla circolazione, e inizierà a terrorizzare le matricole dell’anno successivo.

Ah, progressi assurdi con la batteria! Forse ho trovato la mia dimensione musicale definitiva! Se consideriamo che il ragazzo che mi fa lezione è disperso da un mese circa (Seba dove sei?), i miglioramenti hanno ancora più valore. Rock’n’roll!

Basta così, ho riportato a galla il blog, posso ritenermi soddisfatto per oggi.

Bau bau.

One thought on “Frans gaat naar Nederland

  1. Cetty Orifici 14 luglio 2010 / 15:44

    Anche io partirò per la prima volta da sola la prossima settimana. Per lavoro. Per 15 giorni. Ho l'ansia alla stelle. Città sconosciuta (Pisa) da sola. Vedremo. Come dici tu, il giorno della partenza deve andare tutto bene, altrimenti è finita. In bocca al lupo e divertiti Panz! Attendo con ansia le tue famose minicronache. Miao miao.

    Mi piace

Sì?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...