Shit.

Oggi ho scoperto che la famiglia a cui ho fatto da au pair l’ultima estate è andata in frantumi.

“Veronique non vive più qui. Ha deciso di prendere con sé qualcun altro”, scrive Pieter.

Altro non so, e forse non lo voglio nemmeno sapere. Però fa male accorgersi che alcune crepe, forse, c’erano già ad agosto. Eppure erano nascoste da sorrisi, gentilezza e disponibilità. Nascoste così bene che uno, se non pensa male, non se ne accorge nemmeno.

Erano la mia famiglia del Mulino Bianco. Belli, sorridenti e invincibili.

 

Chissà come sta Korneeltje.

Sì?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...