Dieci frasi imperdibili per conquistare una donna. O per farla scappare. Va a punti di vista.

Qualche giorno fa, tra le offerte di Amazon, ho notato questo piccolo grande capolavoro:

Convinto che avrei trovato delle perle imperdibili, e altrettanto convinto che mi sarei fatto un discreto numero di risate, l’ho scaricato* e letto al volo.

In sintesi il messaggio che passa è pressoché questo (immaginatelo con voce impostata, se possibile profonda e accattivante):

Ehi, tu. Sì, dico a te. Dì la verità: quando vai in discoteca tenti sempre di mimetizzarti con i divanetti? Pur di non provarci con una ragazza, arrivi a flirtare con il buttafuori? Anche se ci fosse una fuga di gas esilarante, penseresti che tutti stiano ridendo di te? Non preoccuparti: alza la voce, non tenere le braccia incrociate, butta lì qualche frase a effetto e vedrai il bombardamento di figa, roba che neanche alla Baia Imperiale a Ferragosto.

Ok, forse è una sintesi un po’ troppo stringata, ma le ovvietà nel libro sono talmente tante che non ho voglia di riportarle tutte per filo e per segno. Vorrei invece concentrarmi sulle frasi a effetto, le frasi strategiche per attaccare bottone. Perché meritano, eccome. Ecco le migliori dieci:

  • 10 – L’approccio “se non si capisce, sto facendo il brillante”
    “Eccomi, scusa per il ritardo, è molto che mi aspetti?” (+ sorriso)
    Pro: una qualche oca potrebbe ridere
    Contro: risposta in stile “machitteseincula” quotata a 1.01
    Approvato da: David Brent; Paolo Bitta
  • 9 – L’approccio “angelo del focolare”
    “Ciao, sai cucinare / stirare / fare i lavori di casa?” (+ sorriso)
    Pro: un tempo era dato per scontato
    Contro: siamo nel 2013
    Approvato da: nostalgici fascisti; Mario Borghezio
  • 8 – L’approccio socio-antropologico
    “Ciao, c’è una mia amica che dice sempre che alle donne piacciono gli uomini con le caratteristiche X e Y, io non penso che sia vero per tutte, secondo te?”
    Pro: ideale per sociologhe e antropologhe
    Contro: carenza di sociologhe e antropologhe
    Approvato da: Charles Darwin; Piero Angela
  • 7 – L’approccio femminista
    “Ciao, ti consideri una donna indipendente? Bene, allora questo è il piano: tu lavori e porti a casa il pane mentre io me ne sto sul divano tutto il giorno a guardare la tv, cosa ne dici?” (+ sorriso)
    Pro: sfida all’orgoglio femminista
    Contro: approccio non propriamente conciso – astenersi balbuzienti
    Approvato da: ASMA (Associazione Manutenuti)
  • 6 – L’approccio scientifico
    “Sto facendo una statistica: quanti approcci ricevete a sera?”
    Pro: tentativo di oggettivizzazione apprezzabile
    Contro: risposta in stile “maicazzituoino?” quotata a 1.01
    Approvato da: centralinisti call-center; Nando Pagnoncelli
  • 5 – L’approccio “Ranma”
    “Uau, hai una bellissima maglia / camicia / vestito / jeans, mi starebbe bene secondo te?”
    Pro: effetto confusione assicurato
    Contro: alto tasso d’ambiguità
    Approvato da: Mrs. Doubtfire
  • 4 – Il meta-approccio
    “Ciao, io e il mio amico ci stavamo chiedendo… qual è il modo migliore per approcciarvi?” (+ sorriso)
    Pro: amico tirato in mezzo senza un motivo
    Contro: risposta in stile “andarefuoridalcazzo” data a 1.01
    Approvato da: Aristotele
  • 3 – L’approccio “Johnny Bravo”
    “Senti, dimmi una cosa: cosa si prova a stare vicino ad un ragazzo figo come me?” (+ sorriso)
    Pro: dimostrazione di autostima come se non ci fosse un domani
    Contro: adatto allo 0,1% della popolazione maschile
    Approvato da: Arthur Fonzarelli
  • 2 – L’approccio “attention whore
    “Ciao, posso stare qui con voi due minuti così mi sento osservato un po’ anch’io?” (+ sorriso)
    Pro: nessuno
    Contro: non esiste frase attaccabottone più ridicola
    Approvato da: boh. Gli emo, forse?
  • 1 – L’approccio “I wanna be like Enzo Miccio”
    “Ciao, mi dici gentilmente che colori vanno di moda quest’anno che non ci capisco nulla di moda?”
    Pro: nessuno
    Contro: che minchia di approccio è?
    Approvato da: anche Enzo Miccio himself sarebbe perplesso

*ovviamente era scaricabile gratuitamente.

Ma se proprio ci tenete ve lo mando via mail, eh.

21 thoughts on “Dieci frasi imperdibili per conquistare una donna. O per farla scappare. Va a punti di vista.

  1. zeusstamina 3 ottobre 2013 / 16:53

    Eheheh! Non male. Quelle che avevo sentito io erano molto più volgari!😀 eheh

    Mi piace

    • franciswolves 3 ottobre 2013 / 20:38

      È un libro piuttosto moderato, sotto questo punto di vista. Niente che possa far impallidire gli scaricatori di porto di Livorno, ecco😀

      Mi piace

    • zeusstamina 3 ottobre 2013 / 22:11

      Eheheheh… immaginavo. Io non conosco gli scaricatori di porto di Livorno, mi bastano i miei soci qua ahahahah

      Mi piace

  2. mylifeisajungle 3 ottobre 2013 / 17:28

    Ahahahah un unico immenso pro c’è: in tutti i 10 casi la farai ridere. Che stia ridendo di te è un dettaglio trascurabile.

    Mi piace

  3. Lotje 3 ottobre 2013 / 17:38

    mi piace solo il numero 5. Gli altri sono orribili! A me daranno una scusa per scappare.

    Mi piace

    • franciswolves 3 ottobre 2013 / 20:47

      Allora immagina un approccio del tipo: “Heeee schatje, denk je dat dit jurkje goed bij mij past?”😀

      Mi piace

    • Lotje 3 ottobre 2013 / 20:49

      whahaha! Hai ragione. Meglio di no.

      Mi piace

    • franciswolves 3 ottobre 2013 / 20:47

      Per te è sempre e comunque no, non ti va mai bene niente!😛

      Mi piace

    • franciswolves 3 ottobre 2013 / 20:48

      Intenditore! Menomale che c’è qualcuno che se n’è accorto🙂

      Mi piace

    • franciswolves 5 ottobre 2013 / 19:06

      Mi stai dicendo che hai/avevi un blog su wordpress?😀

      Mi piace

    • elisabetta88 6 ottobre 2013 / 00:33

      Ehm… Sì… Ma sinceramente non saprei quanto possa interessare quello che ci scrivo😄

      Mi piace

  4. bibbywankenobi 8 ottobre 2013 / 14:48

    il punto è: non l’hai anche pagato, vero?
    Comunque sono quasi sicuro d’aver visto l’autore di suddetto libro ospite in TV dalla Cabello l’anno scorso. SCAN-DA-LO-SO.

    Mi piace

    • franciswolves 8 ottobre 2013 / 14:50

      No no, ho precisato che era disponibile gratuitamente!
      Boh, non lo so. Considera anche che su Amazon i lettori gli danno 4 stelle su 5…

      Mi piace

    • bibbywankenobi 8 ottobre 2013 / 14:52

      quando la gente dice “certo che su internet trovi veramente di tutto”, effettivamente ha ragione…

      Mi piace

  5. V. 9 febbraio 2014 / 19:38

    Guarda apprezzo tutta la “scientificità” che c’è dietro!🙂
    Spero tanto di essere approcciata in uno di questi modi,sai che risate!

    Mi piace

Sì?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...